Segnalazioni 2014

Finalmente un sito che cura anche le unitá di misura

  • Posted on: 28 November 2017
  • By: admin
Che apprezziate l'acqua gasata, che vi piaccia liscia in bottiglia o filtratain casa... qualunque sia la vostra tipologia di consumatori idrici, non potrete che essere felici dell'esistenza di questo sito web, che finalmente non tartassa le unitá di misura. http://www.happyfrizz.it/index.php/it/prodotti-happyfrizz-ita-2/bombole-e-ricariche-co   Ci voleva!!!

Atea confusione fra punti, virgole e spazi

  • Posted on: 23 August 2016
  • By: admin
Come spesso succede, esageriamo situazioni, per difendere il corretto uso della norma. E quindi, anche se a rigore, 6.000 è pari a 6 e 18.000 è pari a 8, nessuno autore della rivista l'Ateo crederebbe di dover scrivere un articolo di "al massimo" 8 battute. Eppure, a rigore, scrivere 6.000 vuol dire proprio questo.  Io trovo francamente bella la scrittura 6 000.  Quello spazio     

norme redazionali atee

  • Posted on: 12 March 2016
  • By: admin
A pagina 2 del NORME REDAZIONALI Gli articoli inviati a L’Ateo devono avere le seguenti caratteristiche: • battute comprese fra le 6.000 e le 18.000 (spazi inclusi); • indicare i numeri delle eventuali note in parentesi quadre, nel corpo del testo e in cifre arabe, riunendole tutte a fine articolo (cioè non utilizzare la funzione note a piè pagina di Word, ma farle a mano); • citazioni preferibilmente in lingua italiana, se straniera tradotte in nota; • qualche riga di notizie biografiche sull’autore a fine articolo.     ISSN 1129-566X Bimestrale dell’UAAR n. 1/2004 (30) € 2,80 non c'erano

Sacchetti di plastica riutilizzabili

  • Posted on: 16 February 2016
  • By: admin
Nel sacchetto di plastica della catena di supermercati Mercadona c'è un simbolo strano. Sembra uno stop, con all'interno le lettere "SPB". Mi ha coplito e ne ho cercato nella rete il significato. Ho trovato la "traduzione" nelle pagine web di Mercadona, in varie lingue, ma non in Italiano (che traduco alla fine):  Ventajas: SPB. Siempre precios bajos. Nuestros productos están Siempre a Precios Bajos. Ahorro en la suma total de la compra, porque el cliente paga menos ADVANTAGES: SPB. ALWAYS LOWER PRICES. Our products are Always at Lower Prices. Saving in total shopping, because the customer pays less for each ... AVANTATGES: SPB. SEMPRE PREUS BAIXOS. Els nostres productes s'ofereixen Sempre a Preus Baixos. Estalvi en la suma total de la compra, perquè el ... Vantaggi: SPB sempre prezzi bassi. I nostri prodotti offrono sempre prezzi bassi. Risparmia complessivamente con la tua spesa, perché ...    No so se sia vero, credo dipenda molto dal produotto acquistato, dalla stagione, eccetera.    Comunque è vero che le borse sono un mondo pieno di sorprese. Ho scoperto una particolare borsa di plastica riutilizzabile della decathlon (ok, una fra le tante che avranno ) . Dice che può supportare fino a 10 grammi Kelvin di peso. Un certo numero insolito per un peso, cosa ne pensate?  

Accidenti ai titolisti

  • Posted on: 7 March 2015
  • By: admin
Me la prendo oggi con il titolista di repubblica.it che ha scritto «Salah, 70 mt palla al piede e gol» Perché parlo del titolista? Perché come vedete nell'articolo di parla di metri, mentre nel titolo di "mt". Ma pare che non sia una cosa isolata, questa di prendersela con i titolisti:  «Il titolista di quotidiano online è la figura professionale più ipocritamente calunniata d'Italia. La nostra malafede è tale che diffondiamo articoli sui social network urlando indignati "questo lo segnalo solo per il titolo assurdo. Che schifo!", quando invece li segnaliamo perché vogliamo condividere il "piacere del cazzeggio" con altri, che come noi saranno attirati dallo strillo digitale. Più seriamente va considerato che il mestiere di titolista è cambiato molto con Internet, oggi la home di un quotidiano web spara in continuazione titoli eccessivi per ottenere anche solo un clic in più su ogni singolo articolo, che significa un risultato economico subito misurabile, per ottenere quaranta secondi in più per ogni singola visita, che significa un risultato subito vendibile quando si fa raccolta pubblicitaria ("i miei lettori guardano ben 5 pagine alla volta, e stanno per 4 minuti e 20 secondi sul sito"). Un buon titolista non è quindi troppo differente da un esperto di SEO occupato nel creare AdWords accattivanti: un clic, un soldino. Ogni titolo è importante e contribuisce immediatamente alla fortuna economica del giornale; ogni titolo ha quindi il "dovere" di bilanciare informazione e link bait. Perché il mondo è una digitale giungla, e se non lo fai tu lo farà di certo il tuo concorrente...» Leggi tutto l'articolo "Titolisti che hanno dato tutto)"     Ebbene, caro titolista, tutto, ma mt per m, no!  :D

1,18,142 units: l'incredibile numero con due virgole

  • Posted on: 6 March 2015
  • By: admin
Leggendo notizie economiche della stampa indiana, mi sono trovato di fronte alla strana notazione X,XX,XXX (dove X rappresenta una cifra qualunque), come questa: "Domestic passenger car sales declined by 18.56 per cent to 1,18,142 units in August". Se la notazione non fosse ripetuta, vedi la pagina moneycontrol, avrei potutto penesare ad un errore di stampa.  Invece: «Domestic car sales in August down 19 per cent, bikes' sales dip 8 per cent PTI    New Delhi   Last Updated: September 10, 2012  | 00:00 IST 'Story-telling comes naturally to me'Potential rift seen over who decides rates 'Don't want to dictate smart city choice' Domestic passenger car sales declined by 18.56 per cent to 1,18,142 units in August, compared to 1,45,066 units in the same month in 2011. According to the data released by the Society of Indian Automobile Manufacturers (SIAM), motorcycle sales in last month fell by 8.46 per cent to 7,66,127 units from 8,36,887 units in the same month previous year. Total two-wheeler sales in August 2012 decreased by 4.50 per cent to 10,57,925 units from 11,07,782 units in the same period of previous year. However, total sales of commercial vehicles rose by 3.92 per cent to 66,767 units from 64,248 units in the year-ago period, SIAM said. Total sale of vehicles across categories registered a dip of 3.90 per cent to 13,54,436 units in August, against 14,09,412 units in the same month of 2011.»  Fonte: http://businesstoday.intoday.in/story/domestic-car-sales-aug-down-19-per-cent-bikes-dip-8-per-cent/1/187922.html Da dove viene? Che significa? Ecco un'analisi della cosa. Domestic car sales down 19 pc, bikes' dip by 8 pc in Aug «(PTI) Domestic passenger car sales declined by 18.56 per cent to 1,18,142 units in August 2012 compared to 1,45,066 units in the same month in 2011.» Rifaccio i conti citati: vedo, partendo dalla vendita del 2011 di 1,45,066 (che interpreto come 145 066 unità) quanto ottengo vendendo il 18% in meno:     145066 × (100-18,56) = 118141.75     quindi il numero scritto nei quotidiani indiani come 1,18,142 è pari a 118 142.   According to the data released by the Society of Indian Automobile Manufacturers (SIAM), motorcycle sales in last month fell by 8.46 per cent to 7,66,127 units from 8,36,887 units in the same month previous year.     836887 × (100- 8,46)/100 = 766111.47 Total two-wheeler sales in August 2012 decreased by 4.50 per cent to 10,57,925 units from 11,07,782 units in the same period of previous year. However, total sales of commercial vehicles rose by 3.92 per cent to 66,767 units from 64,248 units in the year-ago period, SIAM said.  Come vedrete poi, in un numero che non avrebbe bisogno di nessuna virgola (o punto) nell'articolo ne mettono addirittura due!

Si vuole dare un'aria "familiare" ai biscotti?

  • Posted on: 24 December 2014
  • By: admin
La cosa è strana, perche' si tratta di una grande ditta e perche, nella stessa confezione il simbolo dei grammi è usato correttamente.  Quindi non si capisce (lavoro affidato a persone differenti?) come mai i 100 g in più siano "100 gr" sul fronte e "100 g" sul lato.   Mi dispiacerebbe, come detto in apertura, che l'uso della sigla «gr», per quanto formalmente sbagliato, sia considerato "giusto" ai fini della comunicazione non tecnica. Non voglio certo insegnare a comunicare con i clienti alla Barilla, ma fuor di dubbio che, a norma di legge e stando alle convenzioni internazionali, i grammi sono g anche nel fronte della confezione dei biscotti :D    

Oltre al dramma sportivo

  • Posted on: 20 July 2014
  • By: admin
Oltre al dramma sportivo...il dramma comunicativo! Titola correttamente, per quanto riguarda le unità di misura, la galleria fotografica di «Repubblica.it»  Tour de France, le lacrime di Bauer: il sogno sfuma a 50 metri dal traguardo.   Ok, notizia ricevuta.   Ma lo strillone di prima pagina dice  Foto lacrime Bauer: fuga di 220 km ma è beffato a 50 mt dal traguardo Ahi, meters is m e metri sono m, non certo mt.    

Quaderni ben fatti

  • Posted on: 2 July 2014
  • By: admin
I quaderni Caleffi, hanno, fra le prime pagine, (solitamente a pagina 5 e 6 ) una indicazione circa le unità di misura  UNITA’ DI MISURA Non si è applicato in modo rigoroso il Sistema Internazionale. Spesso sono state preferite le unità di misura del sistema tecnico in quanto: 1.  sono più immediate e comprensibili sul piano pratico; 2.  sono le effettive unità di misura cui si fa riferimento nel linguaggio operativo dei tecnici e degli installatori. e alfabeto greco ALFABETO GRECO Grandezze fisiche, coefficienti numerici e costanti sono sovente rappresentati con lettere dell’alfabeto greco. Si è ritenuto utile pertanto riportare di seguito tali lettere e la relativa pronuncia. Lettere dell'alfabeto greco ...   I Quaderni si trovano all'indirizzo http://www.caleffi.com/italy/it/docs/search?query=&search_language=&search_file_type=386 Un buon esempio di chiarezza. 

gr anche nei biglietti da visita

  • Posted on: 6 May 2014
  • By: admin
La carta, a spessori differenenti, dà sensazioni differenti. Un biglietto da visita stampato su un foglio dal peso di 80 g/m² (quello con cui si stampano le lettere) apparirebbe fuori luogo. E' comune usare carta di un certo spessore, che dia la sensazione di solidità.    Una panoramica sui vari spessori la si trova qui.  Suggerisce a tal proposito Marco Toscano: ... la scelta di un prodotto economico, ma che allo stesso tempo sia un buon prodotto, è davvero difficile. Qui di seguito ti ho messo una bella lista di punti chiave che dovresti prenderti il tempo di affrontare: Che tipo di prodotto intendi creare? Quanto vuoi che duri? Che sensazione vuoi che trasmetta? Che tipo di prodotto vuoi produrre? Un manifesto, un libro o un biglietto da visita? Nello specifico, poi, al momento di descrivere univocamente un prodotto, è il caso di attenersi alle disposizioni di legge ed usare il sistema internazionale di unità di misura. Quindi grammi sono g (senza punti né niente altro).    

Pages